“Ho preso in mano quella fotografia e…”: le presentazioni di Valentina Tomaselli e Michela Murialdo

valentina tomaselli
valentina tomaselli
valentina tomaselli
valentina tomaselli
valentina tomaselli
valentina tomaselli

Valentina Tomaselli in Parli come la notte, fortissimo da “Ho preso in mano quella fotografia e…” presentato il 21 gennaio scorso al Palazzo della Provincia di Reggio Calabria.

michela murialdo al raindogs
michela murialdo al raindogs
michela murialdo
michela murialdo
michela murialdo
michela murialdo

Michela Murialdo in Lucide istantanee da “Ho preso in mano quella fotografia e…” presentato a Poetry Night lo scorso 1 febbraio al Raindogs di Savona.

Parli come la notte, fortissimo: presentazione

Mercoledì 21 gennaio 2009 ore 16:00

Valentina Tomaselli

in

Parli come la notte, fortissimo

racconto tratto da

“Ho preso in mano quella fotografia e…”

"Ho preso in mano quella fotografia e..."
"Ho preso in mano quella fotografia e..."

Performance video e musicale

Palazzo della Provincia di Reggio Calabria

Fuori l’autore: Valentina Tomaselli e Michela Murialdo

Valentina Tomaselli e Michela Murialdo
Valentina Tomaselli e Michela Murialdo

Valentina Tomaselli, autrice di Parli come la notte, fortissimo e Michela Murialdo, autrice di Lucide istantanee in “Ho preso in mano quella fotografia e…”.

Valentina Tomaselli intervistata in tv

Valentina Tomaselli è stata intervistata in televisione a proposito del suo racconto – Parli come la notte, fortissimo – pubblicato nell’antologia “Ho preso in mano quella fotografia e…”.
Qui è possibile vedere il video dell’intervista, la data è quella del 28 novembre, basta cliccare su “Parli come la notte” nel menù sulla destra.

Un autore al giorno…: Valentina Tomaselli

Valentina Tomaselli è nata a Reggio Calabria e ha vent’anni. Attualmente frequenta il secondo anno della facoltà di Scienze Poltiche di Messina. Ama l’arte sotto ogni sua manifestazione ed è sempre alla ricerca di ciò che è strano e insolito. Concepisce la scrittura come rivoluzione e terapia.

Tra gli altri posti, ha sparso bit su:
http://www.myspace.com/cometasenzarespiro

E ha segnalato così l’uscita del libro sul suo blog

Ci sono nuove pietre da scagliare e nuovi cuori in cui affondare.
Nasce così “Ho preso in mano quella fotografia e..” che raccoglie quattordici diverse storie da cullare.
Io, Valentina Tomaselli, vivo in una di quelle.

Si definisce una fata narcotizzata, una sposa del delirio, e non ho potuto fare a meno di pensare a Isabella Santacroce, quella della prosa misurata ed esplosiva di Zoo.
Per “Ho preso in mano quella fotografia e…” ha scritto Parli come la notte, fortissimo.