Uomini e donne: maneggiare con cura – big bang ha detto stop!

Grazie a tutti i partecipanti, cercherò di leggere tutti i racconti entro il 28 febbraio e di contattare gli autori e le autrici selezionati per la pubblicazione entro la medesima data.
Cercherò.

Annunci

Un autore al giorno…: Carlo Adriano

Carlo Adriano è nato a Torino nel 1947. Attualmente vive in provincia di Cuneo. Laureato in filosofia presso l’Università di Torino, per oltre venti anni ha lavorato in fabbrica; successivamente si è dedicato all’insegnamento negli istituti superiori. Nel 2000 ha pubblicato “Bikers (ed altra gente)”.
Per “Ho preso in mano quella fotografia e…” ha scritto Malcom Mac Duncan.

Un autore al giorno…: Roberta Toscano

Roberta Toscano è laureata in Storia del Teatro e ha conseguito il diploma in Grafica presso l’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino. Ha attivamente partecipato a concorsi mostre e vari progetti di tipo letterario ed artistico. Negli ultimi anni, attraverso la sua ricerca, cerca di coniugare l’arte digitale con i linguaggi sperimentali di tipo analogico della grafica incisa, senza mai tralasciare la scrittura di poesie e racconti.
Corèa minor è il titolo del racconto che ha scritto per “Ho preso in mano quella fotografia e…”.

Un autore al giorno…: Giulia Fontan

Giulia Fontan è una studentessa che frequenta l’università Ca’ Foscari, Facoltà di Lingue Straniere. Studia inglese, spagnolo e portoghese ma parla anche francese (il tedesco, invece, l’ha dimenticato in un lampo).
Passioni: cinema (Woody Allen su tutti) e libri. Adora viaggiare.
Per “Ho preso in mano quella fotografia e…” ha scritto Passi leggeri su fondo blu.

Novità in catalogo: Ventitré paia d’occhi

A giorni in libreria e da oggi in vendita on line sul catalogo di edizioni 9muse, senza spese di spedizione.

Undici racconti brevi che percorrono diversi generi e si caratterizzano per il colpo di scena finale. Sono storie divertenti e a volte surreali che mantengono un costante contatto con la realtà attraverso richiami personali o battute ironiche e sarcastiche. Undici racconti per ritrovare il buonumore.

Elisa Massari vive a Reggio Emilia dove insegna. Si è laureata con una tesi in letteratura
per l’infanzia che, l’anno successivo, è stata adottata come testo per i corsi di laurea in Scienze della Formazione Primaria e Scienze dell’Educazione.
1000bolleblog.wordpress.com è il suo blog.

Novità in catalogo: “Ho preso in mano quella fotografia e…”

A giorni in libreria e da oggi in vendita on line sul catalogo di edizioni 9muse, senza spese di spedizione.

Hai preso in mano quella fotografia e ti sei stupito, l’hai infilata in un cassetto, sei rimasto incantato per cinque minuti, l’hai bruciata, sei scoppiato a ridere, l’hai strappata, ti sei messo a piangere, ti sei alzato, hai smesso di respirare, ti sei seduto, ti sei preparato un caffè, hai sorriso con amarezza, hai spento la sigaretta, ti sei reso conto che non c’eri e ti sei chiesto dov’eri finito, l’hai infilata tra le pagine di un libro.
Lo stesso incipit, quattordici storie diverse e inaspettate.

Un autore al giorno: Giuseppe Guidotti

Giuseppe Guidotti è nato a Vercelli nel 1985. Laureato in Multidams a Torino, nel 2008 ha pubblicato il suo primo romanzo intitolato “L’errore”.
Scrive sul blog dentrounerrore.splinder.com e su myspace (/gi_do).
Per “Ho preso in mano quella fotografia e…” ha scritto L’ultima della collezione.

Un autore al giorno: Samantha Terrasi

Samantha Terrasi è una sognatrice troppo distratta della realtà, in ascolto di foglie, ma raccogliendo conchiglie.
Per “Ho preso in mano quella fotografia e…” ha scritto il racconto Se una foto, un giorno…

Se volete cominciare a sapere qualcosa su di lei, la trovate qui:

mermaid.iobloggo.
licenzapoetica.splinder.com

Un autore al giorno…: Pamela Bertato

Pamela Bertato è nata in un piccolo paesino nei sobborghi di Venezia 24 anni fa. Scrive per necessità fin dall’infanzia. Le parole le escono per non rimanere sepolte nell’anima come l’edera che si insinua nelle fessure dei muri. All’attivo ha più di un centinaio di poesie e più di un racconto breve.
Per “Ho preso in mano quella fotografia e…” ha scritto Nuova vita

Potete incontrarla su: http://www.myspace.com/pamelacaos

Un autore al giorno…: Valentina Tomaselli

Valentina Tomaselli è nata a Reggio Calabria e ha vent’anni. Attualmente frequenta il secondo anno della facoltà di Scienze Poltiche di Messina. Ama l’arte sotto ogni sua manifestazione ed è sempre alla ricerca di ciò che è strano e insolito. Concepisce la scrittura come rivoluzione e terapia.

Tra gli altri posti, ha sparso bit su:
http://www.myspace.com/cometasenzarespiro

E ha segnalato così l’uscita del libro sul suo blog

Ci sono nuove pietre da scagliare e nuovi cuori in cui affondare.
Nasce così “Ho preso in mano quella fotografia e..” che raccoglie quattordici diverse storie da cullare.
Io, Valentina Tomaselli, vivo in una di quelle.

Si definisce una fata narcotizzata, una sposa del delirio, e non ho potuto fare a meno di pensare a Isabella Santacroce, quella della prosa misurata ed esplosiva di Zoo.
Per “Ho preso in mano quella fotografia e…” ha scritto Parli come la notte, fortissimo.

Novità editoriali: “Ho preso in mano quella fotografia e…”

Esce oggi, con qualche giorno in anticipo, “Ho preso in mano quella fotografia e…”, l’antologia di racconti nati da un unico incipit.

Ho preso in mano quella fotografia e... - edizioni 9muse.net

Dalla quarta di copertina:

“Hai preso in mano quella fotografia e ti sei stupito, l’hai infilata in un cassetto, sei rimasto incantato per cinque minuti, l’hai bruciata, sei scoppiato a ridere, l’hai strappata, ti sei messo a piangere, ti sei alzato, hai smesso di respirare, ti sei seduto, ti sei preparato un caffè, hai sorriso con amarezza, hai spento la sigaretta, ti sei reso conto che non c’eri e ti sei chiesto dov’eri finito, l’hai infilata tra le pagine di un libro.
Lo stesso incipit, quattordici storie diverse e inaspettate”

ISBN 978-88-903365-2-2

In libreria tra pochi giorni.

Un autore al giorno…: Alessandro Galli

Nella vita, oltre alla calvizie, esercita la professione di scrittore e regista teatrale. Dal mese di ottobre 2008 è direttore artistico del teatro della Lunastorta di Roma. Parallelamente lavora con il suo gruppo di lavoro teatrale “La Compagnia densa”, con il quale ha già portato in scena cinque opere. La sesta esordirà a gennaio 2009. Cura laboratori di creatività teatrale e scrittura scenica a Roma e sul territorio nazionale. Da grande voleva fare l’ascensorista ma soffre di vertigini.

Per “Ho preso in mano quella fotografia e…” ha scritto il racconto Alice.

Le sue tracce virtuali sono su:
http://www.lacompagniadensa.org
http://www.myspace.com/lacompagniadensa

Ma è molto meglio seguirlo dal vivo a teatro.

Un autore al giorno…: Michela Murialdo

Michela Murialdo è nata a Savona nel 1988. Attualmente frequenta il secondo anno di Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università di Genova. Nello scrivere coniuga la passione per la lettura e la musica

Per “Ho preso in mano quella fotografia e…” ha scritto Lucide istantanee.

La trovate su:
http://www.myspace.com/destroyou
http://www.inthearmsofsleep.splinder.com

Un autore al giorno…: Fabio Guastalla

Fabio Guastalla ha 25 anni e vive a Mantova. Da quando è uscito dal liceo si guadagna da vivere lavorando in ambito giornalistico. Nel mentre, sta terminando gli studi in Lettere Moderne.
In passato si è occupato dell’organizzazione di manifestazioni musicali; ora si limita ad assistere a un sacco di concerti rock in Italia e all’estero.
Ama viaggiare ma non sopporta l’aereo, e infatti a Capo Nord c’è andato via terra.

Per “Ho preso in mano quella fotografia e…” ha scritto il racconto Capo Nord.

PROFONDO NOIR: ultimi giorni per inviare il racconto

Scade il 31 ottobre prossimo il concorso Profondo Noir.

Per partecipare basta scrivere un RACCONTO NOIR inedito che non superi le 5 cartelle e spedirlo, completo dei dati dell’autore (compresi siti internet e blog, se ne avete), a 9muse@9muse.net **entro il 31 ottobre 2008**.

CONCORSO: Uomini e donne:maneggiare con cura

UOMINI E DONNE: MANEGGIARE CON CURA

Se vi siete chiesti: Perché gli uomini possono fare una cosa alla volta e le donne ne fanno troppe insieme?, Perché gli uomini detestano le feste comandate e le donne organizzano le vacanze mesi prima?, Perché le donne non sanno leggere le cartine stradali e gli uomini non si fermano mai a chiedere informazioni? Perché gli uomini lasciano sempre alzata l’asse del water e le donne occupano il bagno per ore?
Se siete convinti che gli uomini vengano da Marte e le donne da Venere e volete raccontarlo a modo vostro, fatelo!

Per partecipare basta scrivere un RACCONTO inedito che non superi le 5 cartelle (ogni cartella è composta da 1800 caratteri e corrisponde, circa, a una pagina word di 30 righe di 60 battute ciascuna; formato OpenOffice o doc – non docx) e spedirlo, completo dei dati dell’autore, a 9muse@9muse.net entro il 30 novembre 2008.

Gli autori selezionati saranno inseriti nella nostra raccolta di racconti e saranno avvisati via email.

Si riaprono anche i termini per la partecipazione a:

PROFONDO NOIR

Nero come la notte, come il mistero, come gli abissi, come un gatto… nero!
Per partecipare basta scrivere un RACCONTO NOIR inedito che non superi le 5 cartelle (ogni cartella è composta da 1800 caratteri e corrisponde, circa, a una pagina word di 30 righe di 60 battute ciascunaformato OpenOffice o doc – non docx) e spedirlo, completo dei dati dell’autore, a 9muse@9muse.net entro il 31 ottobre 2008.