Sconti bollenti: 30% su tutti i libri!

L’estate è arrivata in anticipo da 9muse: i prezzi si sciolgono e tutti i libri acquistati sul catalogo online sono in offerta con il 30% di sconto!
L’offerta è valida fino al 15 giugno.

Approfittane!

Un autore al giorno…: Carlo Adriano

Carlo Adriano è nato a Torino nel 1947. Attualmente vive in provincia di Cuneo. Laureato in filosofia presso l’Università di Torino, per oltre venti anni ha lavorato in fabbrica; successivamente si è dedicato all’insegnamento negli istituti superiori. Nel 2000 ha pubblicato “Bikers (ed altra gente)”.
Per “Ho preso in mano quella fotografia e…” ha scritto Malcom Mac Duncan.

Biblioterapia: quando i libri aiutano a guarire

Mi è ritornato tra le mani un articolo pubblicato il 20 settembre scorso su “la Repubblica” che si intitola “Biblioterapia – Quando i libri aiutano a guarire“. E’ uno dei servizi offerti da una nuova libreria, la School of Life, che si trova a Londra nel quartiere di Bloomsbury, dove nacque l’omonimo circolo letterario legato a Virginia Woolf e sede ancora oggi di molte case editrici e librerie.

Funziona così: se qualcuno ha un problema, lo racconta al libraio e riceverà subito un cofanetto con sei libri scelti dal professor Ronert Macfarlane della Cambridge University, insieme a un volantino che gli spiega la scelta dei titoli.

Benedetta Cibrario, premio Campiello 2008 con Rossovermiglio, dice:

“Ho sempre pensato che i libri fossero la mia salvezza. […] Se hai pensieri pesanti, opprimenti, leggere ti fa spostare il fuoco fuori da te. Ti porta in un’avventura diversa, in un mondo altro, in un viaggio speciale. […] Nei libri puoi trovare la fuga e l’intrattenimento, il piacere e il divertimento, ma anche gli strumenti per scoprire il mondo e te stesso. Le storie sono terapeutche, lo sono i personaggi, le vite degli altri.”

Di mattina presto… i primi commenti

Immevole su aNobii racconta che:

Ho letto questo libro tutto d’un fiato. L’amicizia, l’amore, la scoperta del sesso, il tradimento, le difficoltà a comunicare e a sentirsi compresi in famiglia. La lettura di questo libro mi ha riportato con la mente indietro nel tempo, alla mia adolescenza/gioventù, ha rievocato emozioni e sentimenti.

Di mattina presto… in libreria!

Potete cominciare ad assaggiare Di mattina presto, a digiuno qui:

Libreria della Torre, via Vittorio Emanuele II 34, Chieri (TO) – www.libreriadellatorre.it – Tel. 011/9416300

Libri e…, via Carlo Alberto 2, Chieri (TO) – www.libreriarco.it Tel. 011/9400205

Libreria dell’Arco, via San Domenico 23, Chieri (TO) – Tel/ fax 011/9472687

I romanzi sono meglio del prozac?

Sempre più persone sono convinte di sì, e tra queste anche i medici che prescrivono la partecipazione ai gruppi di lettura per patologie come la depressione e l’ansia al posto di antidepressivi e psicofarmaci.

Se ne parla su un articolo comparso il 16 febbraio scorso su D – La Repubblica delle Donne.

Il filosofo bulgaro-francese Tzvetan Todorov nel suo saggio “La letteratura in pericolo” afferma la necessità di salvare la letteratura perché sarà lei a salvarci la vita, grazie alla capacità dei romanzi di reinventare il nostro mondo interiore, di farci orientare nella vita e, talvolta, di curarci.

Pare che nei Paesi anglosassoni si stia assistendo ad un vero e proprio boom di gruppi di lettura grazie ai quali le persone si incontrano per leggere insieme.

Secondo il dottor Allan Yates, uno dei dirigenti del servizio sanitario di Liverpool: “Leggere insieme aiuta a […] comprendere le proprie emozioni“.

L’articolo può essere letto per interso sul sito del settimanale seguendo il link sopra.

Chi legge vola… e talvolta guarisce.

questa sera equiLIBRIsti, libri in gioco a Torino

Questa sera alle 21:30 presso il Circolo Pueblo in corso Palestro 3 a Torino, si svolgerà la puntata nonricordoquale di equiLIBRIsti, il gioco a quiz sui libri con drink (!!) e libri (!!!) in omaggio.

Tema della puntata: LA CITTA’.

Chi viene si diverte, ride e sbevazza, chi non viene si sciroppa quel che danno in tv. Così impara.

Una presentazione “metallica” a Torino per L’Antidoto di José Luis Peixoto

presentazione de L'Antidoto di José Luis Peixoto

Questo pomeriggio, alle 18:30 presso la Libreria Massena di Torino, via Massena (ma va?) 28, ci sarà la presentazione del libro “L’Antidoto” di José Luis Peixoto.

Conducono le danze il padrone di casa, Beppe, Antonio Fournier dell’Università di Torino e l’autore, stella della nuova letteratura portoghese.

Il libro è fortemente ispirato all’ultimo disco dei Moonspell, il gruppo metal portoghese, e ha la prefazione di
Cristina Scabbia
dei Lacuna Coil

See you later.

equiLIBRIsti 2: la vendetta

equilibristi a Torino

Giovedì scorso, 13 marzo, si è svolta al Circolo Pueblo di corso Palestro 3, a Torino, la seconda puntata di equiLIBRIsti, il gioco a quiz con domande sui libri e con in palio drink e libri.

Alewoolf, il conduttore, è sempre più sadico, fa domande terribili ma le risate non mancano, anzi, si ride per la maggior parte del tempo, perlomeno tra un drink e l’altro…

Secondo me, nella prossima puntata, che sarà giovedì 27 marzo (gli incontri avvengono ogni due settimane), proporrà le seguenti domande:

– che numero di scarpe porta la signora Dalloway?

– a che ora Emily Dickinson faceva il suo riposino pomeridiano?

– che tempo faceva il giorno in cui Jane Austen ha terminato la stesura di Orgoglio e Pregiudizio e che cosa ha mangiato a cena?

Oscar Wilde digeriva i peperoni?

– Quanti punti interrogativi ci sono nell’Amleto?

Cose così, insomma.

Ovviamente siete invitati, il gioco è aperto a tutti, la partecipazione è gratuita e ci si diverte.

equilibristi a Torino

(mi scuso per la terrificante qualità delle foto, ma avevo dimenticato a casa la macchina fotografica e mi sono arrangiata con il telefonino)

WebDays 2008, editoria e morte dell’intermediario (?!)

WebDays 2008 - 5

Giorni interessanti quelli del WebDays 2008 che si è tenuto la settimana scorsa a Torino.

Tra le conferenze che ho seguito, un paio sono state particolarmente interessanti:
La morte dell’intermediario (e dell’autore) e La seconda vita dei contenuti su editoria, libri, scrittori, formati, ruoli. Per me, spunti, riflessioni, neuroni in movimento.

Conduceva le danze Arsenio Bravuomo. Mi sono complimentata con lui per l’ottimo lavoro il giorno dopo, durante il buffet del Barcamp, mentre cercava di convertirmi al vino quando a me bastava un bicchiere di coca (cola).

Non c’è dubbio e non c’è storia: è meglio il vino, ma poi sarei stata folgorata da un abbiocco postprandiale irreversibile e mi sarei schiantata su una poltroncina. Non ci avrei fatto una bella figura.

equiLIBRIsti a Torino

Domani sera 28 febbraio, alle ore 21:30, presso il circolo Il Pueblo, in via Palestro 3 a Torino, ci sarà la puntata numero zero di “equiLIBRIsti“, il quiz sulla letteratura, rigorosamente dal vivo!

In palio, libri messi a disposizione dalla Libreria Massena e drink offerti da Il Pueblo.

Attenzione, attenzione! Non è un quiz per secchioni ma per appassionati di libri e letteratura!
Venite a partecipare, venite a guardare, venite a fare il tifo per le due squadre che si sfideranno, venite a sbevazzare, venite a farvi i fatti vostri.

Io ci sarò, tanto se mi interrogano mi giustifico 😀