Portici di carta: la libreria infinita

Bella Portici di carta. Bella, bella, bella.

Due chilometri tra via Roma, piazza S. Carlo e giù giù fino in piazza Carlo Felice.

Due chilometri di libri: una meraviglia! E librai e lettori e autori, e molti che curiosavano tra le bancarelle, tanti che, scommetto, non hanno mai messo piede in libreria: prendevano in mano i libri, li sfogliavano, scambiavano due chiacchiere con gli autori presenti. E’ bello poter incontrare chi ha scritto un libro.

E le presentazioni, tante. Due postazioni: una in piazza S. Carlo e l’altra in Galleria San Federico. Facevo su e giù tra l’una e l’altra per non perdermi nessuno. Chi mi è rimasto più impresso? Eric Emmanuel Schmitt, l’autore di Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano.

Bella Portici di carta, dovrebbe esserci tutto l’anno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...